L'amichevole cinefilo di quartiere

Articoli con tag ‘Morricone’

PREMI OSCAR 2016 – SPEAKERS’ CORNER

The 85th Academy Awards® will air live on Oscar® Sunday, February 24, 2013.

Elenco dei premiati e nominati agli Academy Awards 2016 (solo premi principali):

MIGLIOR FILM:

MIGLIOR REGIA:

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:

  • Cate Blanchett – Carol
  • Brie LarsonRoom
  • Jennifer Lawrence – Joy
  • Charlotte Rampling – 45 anni (45 Years)
  • Saoirse Ronan – Brooklyn

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

  • Jennifer Jason Leigh – The Hateful Eight
  • Rooney Mara – Carol
  • Rachel McAdams – Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Alicia VikanderThe Danish Girl
  • Kate Winslet – Steve Jobs

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE:

  • Matt Charman, Joel ed Ethan Coen – Il ponte delle spie (Bridge of Spies)
  • Alex Garland – Ex Machina
  • Josh Cooley, Ronnie del Carmen, Pete Docter e Meg LeFauve – Inside Out
  • Tom McCarthy e Josh SingerIl caso Spotlight (Spotlight)
  • Andrea Berloff, Jonathan Herman, S. Leight Savidge e Alan Wenkus – Straight Outta Compton

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE:

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

  • Anomalisa, regia di Charlie Kaufman e Duke Johnson
  • Il bambino che scoprì il mondo (O Menino e o Mundo), regia di Alê Abreu
  • Inside Out, regia di Pete Docter e Ronnie del Carmen
  • Shaun, vita da pecora – Il film (Shaun the Sheep Movie), regia di Mark Burton e Richard Starzak
  • Quando c’era Marnie (思い出のマーニー Omoide no Mānī?), regia di Hiromasa Yonebayashi

MIGLIOR FOTOGRAFIA:

MIGLIOR SCENOGRAFIA:

MIGLIOR COLONNA SONORA:

MIGLIOR CANZONE:

  • Earned It (Abel Tesfaye, Ahmad Balshe, Jason Daheala Quenneville e Stephan Moccio) – Cinquanta sfumature di grigio (Fifty Shades of Grey)
  • Manta Ray (J. Ralph e Antony Hegarty) – Racing Extinction
  • Simple Song #3 (David Lang) – Youth – La giovinezza (Youth)
  • Til It Happens to You (Diane Warren e Lady Gaga) – The Hunting Ground
  • Writing’s on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) – Spectre

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI:

MIGLIORI COSTUMI:

 

Riassunto:

A differenza degli anni passati (20132014 e 2015) ho deciso a questo giro di giostra di lasciare a voi la parola e il commento.

I vincitori corrispondono ai vostri gusti oppure no?

Il vostro film preferito ha raccolto quanto speravate o è rimasto con le pive nel sacco?

Cosa vi è piaciuto in particolare?

Quali premi vi sono sembrati “regalati”?

Qualsiasi cosa vogliate dire al riguardo, lasciate un commento.

Annunci

Serenate. Parole e opinioni in libertà – Ennio Morricone

MorriconeOvvero, il Maestro.

È molto difficile per un ignorante come me scrivere un articolo che non sia la solita, banale ruffianata fatta nei confronti di un uomo considerato unanimemente “grande” nel suo campo.

Già il fatto di battere sulla tastiera del mio pc può essere considerata a ragione come una volgare mancanza di rispetto. L’ode a un gigante composta da un onesto cialtrone.

Da semplice cinefilo quello che posso dire è che Ennio Morricone è per il cinema un grande accompagnatore. Anzi, IL grande accompagnatore. Uso questo termine perché mentre i registi mostrano (come diceva un altro Maestro, Fellini) e gli attori animano il film, colui che compone la colonna sonora e le musiche si occupa di portare, o quasi cullare lo spettatore, le sue orecchie, attraverso l’opera cinematografica stessa.

Lo spettatore vede ciò che accade sullo schermo, è questo ciò che il pubblico medio fa, ma allo stesso tempo ascolta, spesso inconsapevolmente, ciò che il compositore ha creato attraverso la sua arte per traghettarlo e accompagnarlo alla scena successiva, all’azione successiva, alla battuta successiva.

Se lo spettatore vede un paesaggio naturale sconfinato attraverso l’allontanarsi della macchina da presa, o assiste ad un combattimento all’ultimo sangue tra l’eroe senza macchia e il cattivo o sente scorrergli nel corpo l’adrenalina data da una inquadratura buia chiedendosi che cosa succederà nel prossimo istante, prova su se stesso la potenza della musica e ciò che essa gli trasmette.

Morricone nel corso dei decenni ha contribuito attraverso la sua arte a rendere immortali grandi capolavori del cinema italiano come i film di Sergio Leone, i cui western sono stati associati per antonomasia al compositore a causa del grande successo delle loro colonne sonore. Senza dimenticare, tra i moltissimi lavori, Uccellacci e uccellini di Pasolini, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Petri, il sodalizio con Dario Argento, l’epopea Novecento di Bertolucci e Nuovo Cinema Paradiso La leggenda del pianista sull’oceano di Tornatore. Opere che grazie alle musiche sono state completate nel loro senso artistico e hanno guadagnato un enorme valore aggiunto.

Il Premio Oscar alla carriera ricevuto nel 2007 dalle mani di Eastwood è una delle pagine più belle e toccanti dell’Academy, nonostante sia l’unico premio datogli dopo cinque nomination. “Non un punto di arrivo ma un punto di partenza per migliorarmi al servizio del cinema e al servizio anche della mia personale estetica sulla musica applicata”.

Parole di chi la musica e il cinema li ama.

http://www.youtube.com/watch?v=HJDN1e_OIKw

Tag Cloud