L'amichevole cinefilo di quartiere

Articoli con tag ‘DC Comics’

Impressioni di trailembre – Titans (serie TV)

Altra PERLA regalata dal Comic-Con di San Diego, trailer sulla nuova serie TV sui Teen Titans.

Considerazioni sparse:

– La DC non ha ancora capito che mettere toni dark a caso su qualsiasi cosa, “perché noi siamo la DC Comics, quindi sì” ha ormai sbriciolato il sacco scrotale (Titans cupi? Ma da quando??); colpo di grazia è inoltre l’ormai trita e stra-trita menata de “I mostri sono dentro di noi, il lato oscuro della gente, quando faccio del male mi sembra giusto, nella carbonara ci vuole il guanciale” che è già stata vista altre decine di volte e resa meglio.

– Protagonista Brenton Thwaites, attore caruccio ed anche fisicamente abbastanza nella parte.
Poi oh, è carismatico quanto una scarpiera, ma non si può pretendere tutto.

– “Oddio, ridendo e scherzando ci siamo accorti che stiamo facendo accoppare a Batman un sacco di gente, sbattendocene la minchia in allegria di uno dei suoi tratti distintivi: facciamoli uccidere tutti a ROBIN”.

Cazzo, ROBIN.

Che poi porca di una stra-puttana, Dick Grayson è il Robin probabilmente più nobile, cavaliere e sobrio dei QUATTRO che ci sono stati.

Qua pare il Punisher.

– “Fuck Batman” detto da Grayson, ehm NO. “Eh, ma anche nei fumetti quando fonda i Titani si sta allontanando dal suo ment…”NO.

NO.

– Considerando una fotografia le cui scelte cromatiche mi hanno convinto per un attimo di essere improvvisamente diventato un cane ed un lato tecnico generale da fan movie, e manco così ispirato, sono curioso di assistere allo scempio che sarà la CGI di Beast Boy, uno il cui superpotere è quello di trasformarsi in animali verdi.

Chissà come mai non l’hanno messa nel trailer.

– In questa linea narrativa Starfire, nobile principessa aliena, fa bocca e culo per 60 euro (seriamente, come cazzo l’han vestita?)

– “È ora che i demoni interiori vengano fuori a giocare”, ok, l’ora che smettano di mungere il filone supereroi quando arriva?

– Il brano in colonna sonora pare uscito da Cinquanta sfumature, tipo quelle canzoni in cui c’è una vocalist che raglia cagate sul fuoco, sul conflitto, sull’essere combattuti per le emozioni ed in sottofondo è tutto un BAM-BAAAM BAM-BAAAM.

Perché fate ‘ste puttanate?

Annunci

Batman Ninja – WTF?

Idea interessante: sfruttare il viaggio nel tempo per mandare Batman e il suo nutrito gruppo di alleati ed antagonisti nel Giappone feudale.

Si possono infatti offrire molti spunti accattivanti, immergendo un’icona statunitense in un tempo ed un luogo agli antipodGIGANTESCHI CASTELLI CHE DIVENTANO ROBOT E POI SI MENANO, IL JOKER CHE CERCA DI COLPIRE BATMAN CON UN VENTAGLIO URLANDOGLI “DON’T GO AWAY, I’M YOUR BIGGEST FAN!” (beh, dai, buona questa), SELINA KYLE NELL’ENNESIMA VERSIONE CON DUE ENORMI TETTONE SENZA SENSO (è una ladra, Gesù Cristo in croce, dev’essere leggera e sinuosa, cazzo le serve quella zavorra?), ALFRED CHE SCOPPIASSE L’APOCALISSE NUCLEARE DEVE COMUNQUE PREPARARE IL TÈ, LA BATMOBILE CHE DOPO DUE ANNI FERMA PIANTATA È ANCORA PERFETTAMENTE FUNZIONANTE, BANE SUMOTORI, BRUCE WAYNE CHE SI MIMETIZZA DA PELLEGRINO GESUITA (?) TENENDOSI LA TESTA RASATA MA CON I CAPELLI A FORMARGLI IL BAT-SIMBOLO SULLA CRAPA (???), TIM DRAKE CHE PARLA CON UN MACACO, LA FORTEZZA DI HARVEY DENT A FORMA DI ŚIVA, DIO DELL’INDUISMO (bravi, avete cannato di soli 6.000 chilometri), I CASTELLI DEI VILLAIN CHE SI SALDANO TRA LORO COME I PEZZI DI GUNDAM, PRIMATI CHE SI UNISCONO PER FORMARE UNA SCIMMIA GIGANTE, PIPISTRELLI CHE SI UNISCONO PER FORMARE UN CHIROTTERO GIGANTE PER POI RICOPRIRE LA SCIMMIA GIGANTE E CREARE UN BATMAN GIGANTE VESTITO COME QUELLO DELLA SERIE ANIMATA DEGLI ANNI ’90.

Ooocheei…

Tag Cloud