L'amichevole cinefilo di quartiere

Articoli con tag ‘cam girl’

Cam

Raro originale Netflix a non essere una boiata atomica, “Cam” della celeberrima Blumhouse Productions declina il connubio tra il mestiere più antico del mondo e la moderna tecnologia in una salsa thriller che ben si sposa con la veracità delle tematiche trattate.

La bieca ironia di fondo, costituita dalla difesa del proprio account da un furto d’identità online perpetrato ai danni di colei che sfrutta la messa in mostra del proprio corpo per guadagno personale, diventa il leitmotiv di un macabro gioco di contrappasso più sottile ed intelligente di quanto l’ambiente professionale della protagonista suggerisca.

Il contrasto emerge anche dalla raffigurazione del maschio: debole segaiolo e voyeur, quindi indebolito dai bisogni della carne e dai suoi impulsi, ma allo stesso tempo fonte di lucro e perciò paradossalmente indispensabile al risalto della cam girl tra la concorrenza.

Ciò ovviamente porta ad un ragionamento uroborico in chiave femminista: spogliarsi per soldi costituisce emancipazione perché atto di propria sponte ed affermazione di sé sfruttando i canoni estetici invece che esservi succube, oppure è incluso in un’oggettificazione del corpo femminile utilizzato dalla donna stessa solo come sessuale pezzo di carne per il ludibrio degli uomini?

Consigliato.

Annunci

Tag Cloud