L'amichevole cinefilo di quartiere

Ovvero, vedi titolo.

pollice giù imperatore commodo thumb

Gironzolando per Facebook, antro di perdizione a base di bufale, citazioni sbagliate e foto di gatti, ho notato un post che proponeva una sfida divertente.

Essa consiste nel provare a raccontare le premesse o l’ambientazione generale del proprio film o serie tv preferito/a nel modo peggiore possibile, facendone risaltare solo i difetti o le lacune, ed esponendola quindi come se fosse veramente pessima o imbecille.

Questa è quindi la trama del mio film preferito, raccontata in modo che sembri una vera merda.

TRAMA: Il film comincia con la morte di un vecchio, che si scopre subito essere il protagonista dell’opera.
Nonostante quindi pronti, via e c’è già uno spoiler, il regista (che qui è pure sceneggiatore, attore protagonista, produttore, bibitaro del set e parafulmine umano) decide di vomitare sul pubblico una serie di flashback talmente lunghi e numerosi da mettere in imbarazzo Stephen King, cercando quindi di sfruttare l’effetto Tenente Colombo, che riesce a spopolare in tv nonostante riveli subito l’assassino.

Lo scopo di queste analessi (termine da persone acculturate) è capire il significato dell’ultima parola del defunto, dando quindi per scontato che A) essa abbia un senso, B) al pubblico gliene fotta qualcosa e che C) il vegliardo non fosse già da tempo roso da demenza senile, overdose di viagra e teledipendenza da Colpo grosso.

In pratica l’intera storia è solo una scusa per non chiudere il film dopo i primi cinque minuti, tipo Michael Bay.

Bene, questo era il mio contributo alla causa.

E voi?

Riuscireste, per un gioco perverso e autolesionista, a sminchiare il vostro film preferito?

Se ne avete la voglia ed il coraggio lasciate pure un commento.

Annunci

Commenti su: "Serenate. Parole e opinioni in libertà – Descrivere il vostro film preferito in modo che sembri il peggiore di sempre." (7)

  1. Mi piace questo giochino…
    Allora: c’è una roccia nera che, non si sa come, arriva in mezzo al deserto e alcune scimmie la guardano e si inca**ano, prima con la roccia, poi tra di loro, finché una si inca**a di brutto e lancia un osso per aria che diventa un’astronave…
    ps: visto che non sono riuscito a indovinarlo, mi piacerebbe sapere qual è il film che hai “recensito” tu… 😀 😀

  2. Ci provo 😁 America anni ’20. Un gruppo di giovani immigrati ebrei, brutti, sporchi e cattivi, invece di andare a lavorare, fanno soldi con gli affari sporchi. Ne combinano di tutti i colori e sono pure contenti. Uno di loro però esagera e finisce in gattabuia per dieci anni. Gli altri continuano e gli mettono pure i soldi da parte. Quando esce, invece di mettersi sulla retta via, si riunisce con i compagni, ma, siccome è uno sfigato, quello dritto del gruppo lo frega e gli ruba tutti i soldi e la donna che, tanto, non lo voleva. Così si ritira a raccogliere i pomodori. Dopo trenta anni quello dritto che è diventato ancora più dritto lo chiama e gli dice: ‘ma nientedimeno manco me lo dai un colpo in testa?!’ Ma quello sfigato non capisce e se ne torna ai pomodori. Così quello dritto, per dispetto, si butta nella monnezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: